Tonino Caticchio poeta, compositore, autore e produttore dischi in Canada

81

Fu scopritore e manager del cantante Tony Massarelli. Era nato a Casacalenda, in provincia di Campobasso, nel 1930.

caticchioCASACALENDA – Tonino Caticchio nacque a Casacalenda, in provincia di Campobasso, nel 1930. Aveva sei anni quando sua madre morì. Il padre che combatté in Africa lo mandò in un collegio a Roma (in lui maturò un grande amore per la città che durò tutta la sua vita). Tonino, nel 1957, decise di varcare l’oceano e giunse a Montreal in Canada per lavorare in una libreria. Solo due mesi dopo si sposò. Caticchio seppe incarnare il sogno del progresso sociale, della partecipazione e dell’integrazione dei nostri emigranti in Canada (Fulvio Caccia, nel 1985, scrisse: “Tonino Caticchio. Homme du peuple“ ).

Tonino Caticchio scrisse poesie (sonetti satirici in romanesco con stile ironico che sapevano esprimere i significati più profondi della vita), fu compositore e autore di canzoni (ebbe un ruolo fondamentale nella musica popolare del Québec). Fondò una sua casa discografica. Lanciò e portò al successo, da abilissimo manager, il cantante Tony Massarelli. Sconfinata la sua produzione. Non dimenticò mai la sua Casacalenda e il suo Molise. A lui è stato dedicato a Montreal un concorso di poesia: “ Concours de poésie Tonino Caticchio”. Il suo “ La storia de Roma : ariccontata in sonetti da nonno Pippa” rappresentò uno dei suoi maggiori successi. Scrisse e produsse “ La poesia italiana nel Quebec ”. Tonino Caticchio morì nel 1984.

A cura di Geremia Mancini – presidente onorario “Ambasciatori della fame”