Trasporti: sindacati, “L’Atm disattende gli accordi”

38

Autobus AtmCAMPOBASSO – Nonostante l’impegno preso nell’ultima riunione alla Prefettura di Campobasso, l’Azienda trasporti molisana (Atm) non paga ancora le 13esime mensilità “mettendo a dura prova la tenuta dei bilanci famigliari dei propri dipendenti”. Così in una nota stampa congiunta i sindacati di categoria di Cgil, Cisl, Uil e Ugl. “Ad oggi – osservano le parti sociali – sono ancora diverse decine i lavoratori Atm che aspettano”.

“Siamo convinti di non enfatizzare sostenendo che questo stato di cose sia oramai insopportabile e rappresenti una grave offesa alle intelligenze e alla dignità dei lavoratori, degli utenti e di chi li rappresenta. Pur consapevoli di far parte di questa ‘novella dello stento’, una questione che non si risolve mai – termina la nota – rivolgiamo un accorato appello a chi ha le leve per porre fine a una storia che i molisani non meritano”.