Tribunale Obhal, il “Rumore in Aula Tour” sbarca al Libertine di Campobasso

CAMPOBASSO – Il prossimo 3 maggio i Tribunale Obhal saranno ospiti del “Libertine” di Campobasso per la tappa pescarese del “Rumore in Aula Tour – Parte II”. Nell’occasione, la band presenterà il suo nuovo singolo,

I Tribunale Obhal muovono i primi passi musicali nel vivaio marchigiano della scena hard rock, con la voglia di trasmettere emozioni e combattere la paura di essere giudicati dal mondo esterno.

Così nasce Obhal, questa entità immaginaria che sprona il genere umano a tirar fuori la propria personalità, senza dare peso alla percezione che gli altri hanno di noi.

Tribunale Obhal è “essere giudici di sé stessi”. Il progetto della band attira l’interesse dell’etichetta discografica indipendente Volcano Records & Promotion, con la quale nasce una collaborazione che sfocia nel disco d’esordio Rumore in Aula.

È l’album che li presenta al grande pubblico, quello che li porta a vincere il Tour Music Fest 2018 di Roma come Miglior Original Band e, quindi, un budget di 15.000 € per finanziare il tour. Lo show dei Tribunale Obhal è un’esplosione di musica e grinta, che si amalgamano molto bene con il messaggio di fondo: liberare le emozioni.