Trofeo Fin Abruzzo: due ottimi risultati per la H2O Sport

Al trofeo disputato a Chieti Lonati si aggiudica la miglior prestazione tecnica e la Mancini ottiene il pass per gli italiani

mancini sofiaCAMPOBASSO – A Chieti brilla l’H2O Sport che chiude al secondo posto in classifica il trofeo nazionale di nuoto Fin Abruzzo -Memorial Santucci dietro alla rappresentativa Abruzzo con le categorie ragazzi, juniores, assoluti. Oltre all’ottimo risultato di squadra, arriva l’ennesima performance di rilievo di Martina Lonati che si aggiudica anche la migliore prestazione femminile con 691 punti. Di seguito riportiamo i risultati dei singoli atleti.

Sofia Mancini (2006) conquista un oro nei 50 rana (34”38) e un argento nei 100 rana (1’17”26). In questa gara centra anche la qualificazione ai campionati italiani di Roma. La Mancini arricchisce la sua trasferta anche con l’argento nei 200 rana coperti in 2’48”23. Martina Lonati (2004) mette in cassaforte quattro ori 100 e 200 stile libero rispettivamente in 59”71 e 2’07”74, nei 200 dorso 2’28”40 e nei 200 farfalla 2.25.91. Fa grandi cose anche Lorenza Piano (2001) con due ori nei 200 dorso 2’26”85 e 200 farfalla coperti in 2’37”67. Giulia Ruggiero (2004) vince i 50 stile libero nuotati in 27.59, sfiorando per 6 centesimi il pass per i campionati italiani. Quattro le medaglie per Giada Di Pietro (2002): oro 100 farfalla (1’07”66), argento nei 50 e 100 stile (28”74 e 1’02”74) argento nei 50 farfalla 30.14. Sabrina Antenucci (2005) vince i 400 misti (5.34.52) e conquista tre argenti nei 200 misti in 2’37”74 e bronzo nei 100 e 200 dorso 1’42”92 e 2’38”30. Claudia Rossano (2004) mette in cassaforte tre argenti 50 e 100 dorso (32”03 e 1’09”78) e 50 farfalla chiusi in 29”76. Ginevra Iacono (2003) conquista due argenti nei 100 rana (1’23”64) e nei 400 misti coperti in 5’36”62. Marta De Paola (2005) centra un argento nei 200 dorso (2.37.48) e un bronzo nei 200 misti 2.38.80. Camilla Stinziani (2006) porta a casa un secondo posto nei 200 farfalla coperti in 2’38”28. Alice Ferro (2003) mette in bacheca un argento 200 farfalla 2’35”69. Sono di bronzo i 100 rana di Lara Mancini (2003) che chiude in 1’27”94. Stesso piazzamento per Desirè Giorgi (2003) nei 200 misti (2’30”32).

In campo maschile vola Giuseppe Petrella che mette in bacheca cinque bronzi: 50 (24”98), 100 (53”24) e 200 stile (2’03”97); nei 50 dorso (30”68) e nei 50 farfalla (27”78). Due ori e due argenti arrivano per Luca Angelilli (2002) che vince i 50 e 100 rana (30”98 e 1’07”98) ed è secondo nei 200 rana (2’38”04) e nei 200 misti (2’15”15). Lorenzo Vaccarella (2003) si aggiudica i 400 misti in 5’00”42. Conferma di essere in un grande momento di forma Giuseppe Massignan (2004) che conquista due argenti nei 50 e nei 200 dorso (rispettivamente 3’01” e 2’20”90) e un bronzo nei 100 dorso (1’04”41). Doppio bronzo per Alessandro Paolantonio (2002) nei 50 rana (32”45) e 100 rana (1’12”01). Lo stesso piazzamento lo ottengono Federico Petraroia nei 200 dorso (2’21”45), Vincenzo Palladino nei 400 misti (5’13”12) e Simone De Gregorio nei 50 dorso (30”23). Due argenti arrivano anche grazie alle staffette 4×50 stile (Ruggiero, Angelilli, Petriella, Lonati) e 4×50 mista (Rossano, Angelilli, Di Pietro, Petriella). Hanno contribuito alla classifica generale classificandosi tra i primo otto: Samira Mancinelli, Micol Montefalcone, Jacopo Tromba, Francesco Testa, Jacopo Raspa, Camilla Iacono, Mario Castagnoli,

Esordienti

Per la società del presidente Tucci arriva il terzo posto nella speciale classifica per società con ottime performance dei propri atleti. Melania Pietropaolo è d’oro nei 50 e 100 dorso in 34”61 e 1’16”24 e di bronzo nei 50 e 100 stile 30”66 e 1’07”29 oltre che nei 50 delfino con 33”37. Grande prova di Sofia Rossano che chiude i 100 farfalla davanti a tutti in 1’12”03. Grande è anche Federica Santoro, seconda nei 100 rana coperti in 1’25”76, Va a medaglia (secondo posto) anche la staffetta 4×50 misti con Melania Pietropaolo, Federica Santoro, Francesco Stinziani, Gabriele De Gregorio così come la 4×50 stile libero, bronzo con Melania Pietropaolo, Gabriele De Gregorio, Sofia Rossano, Francesco Stinziani. Hanno contribuito alla classifica generale classificandosi tra i primo otto; Gabriele De Gregorio, Francesco Stinziani, Nicolò, Federico Liscia, Elena Carusi, Andrea Gabriele. Fine settimana ricco di impegni per gli atleti dell’H2O sport: un gruppo sarà impegnato a Roma per il XVIII trofeo Simone Barelli, un altro gruppo sarà a Casarano per il meeting nazionale Euro Italia , mentre gli esordienti A De Gregorio Gabriele, Stinziani Francesco, Melania Pietropaolo e Sofia Rossano saranno impegnati con la rappresentativa regionale che parteciperà al campionato nazionale esordienti di Scanzano ionico.