Tutela del mare e delle coste, siglato un protocollo di intesa

40

PESCARA – Sottoscritto un protocollo di collaborazione tra Anci Abruzzo, Anci Molise e Direzione Marittima di Pescara per la salvaguardia della vita umana in mare, tutela dell’ambiente marino e dell’ecosistema floro-faunistico.

“L’iniziativa nasce a livello centrale tra Anci e Corpo Nazionale delle Capitanerie di Porto e intende mettere a disposizione dei comuni costieri la competenza e la professionalità che la Guardia Costiera ha in materia di controllo delle coste”, spiega il contrammiraglio della Direzione Marittima Abruzzo-Molise Enrico Moretti.

“Tutti i Comuni di Abruzzo e Molise recepiranno una serie di adempimenti che riguardano capitanerie, Circomare ed enti locali, come le questioni legate a pulizia della spiaggia, entrata e uscita dai porti”, aggiunge il presidente Anci Abruzzo Luciano Lapenna.

“Abbiamo ritenuto opportuno stilare questo protocollo – conclude il presidente Anci Molise Pompilio Sciulli – affinché i benefici del lavoro della Capitaneria vadano ai nostri comuni anche per progetti futuri”.