Un concorso di idee aperto a tutti i cittadini di Abruzzo e Molise

34

CAMPOBASSO – Mirare, cooperativa di comunità urbana, indice un concorso di idee aperto a tutti i cittadini italiani, cittadini della UE e stranieri che risiedono, lavorano e studiano in Abruzzo e Molise. La partecipazione è gratuita e prevede un premio in denaro per il vincitore. Il concorso verrà pubblicato lunedì 24 maggio, avrà scadenza mercoledì 30 giugno ed è finalizzato alla realizzazione di un logo del centro di produzione culturale Tricalle a Chieti. Il centro di produzione culturale, collocato nella ex chiesa del XV secolo di Santa Maria del Tricalle a Chieti, è il primo esempio in Abruzzo di valorizzazione del patrimonio culturale mediante un PSPP (partenariato speciale pubblico privato) tra la Soprintendenza ABAP per le province di Chieti e Pescara e la cooperativa Mirare. Tricalle sarà un luogo aperto alla creatività contemporanea e si propone come hub di co-progettazione e innovazione territoriale, il suo programma d’azione si ispira agli obiettivi dell’Agenda 2030.

Il logo, in termini di comunicazione, deve pertanto essere teso ad evidenziare il processo di apertura innovativa e comunitaria del centro di produzione culturale verso la città di Chieti ed i suoi pubblici. Il logo dovrà essere un “sigillo di qualità” di eventi, prodotti e servizi per le azioni di Tricalle, contribuendo alla visibilità e attrattiva del territorio. L’obiettivo di Mirare è di creare un’identità chiara e definita per sviluppare la comunicazione e l’immagine e partecipare attivamente ai processi evolutivi della città di Chieti. Il Bando del concorso scaricabile nella sezione CONCORSO del sito www.mirarecoop.it, è patrocinato dalla Soprintendenza ABAP per le province di Chieti e Pescara e dal Comune di Chieti ed è sostenuto economicamente da Tecno Glass Srl.