Uomo violento ammonito e informato sulla possibilità di seguire un percorso terapeutico

48

ISERNIA – Negli ultimi giorni, il Questore di Isernia Roberto Pellicone, dopo una sollecita ma approfondita istruttoria da parte della Divisione Anticrimine della Questura, ha emesso un provvedimento di Ammonimento ex art. 3 del D.L. n. 93/2013 nei confronti di un 27enne, residente in questa provincia, a tutela della convivente di 35 anni.

A seguito di un referto per lesioni rilasciato alla donna dal Pronto Soccorso dell’Ospedale di Isernia, il personale specializzato della Divisione Anticrimine ha effettuato i dovuti accertamenti e sono emersi diversi episodi sia di violenza fisica che psicologica, soprattutto dopo una violenta lite scaturita fra i due per la gestione economica familiare, quando l’uomo ha aggredito la donna causandole lievi contusioni ed uno stato ansioso.

L’uomo è stato ammonito a tenere una condotta conforme alla legge e a non porre in essere alcun atto di violenza di nessun tipo nei confronti della donna. Il personale della Divisione Polizia Anticrimine seguirà da vicino l’evolversi della situazione.

L’uomo è stato, inoltre, informato sulla possibilità di seguire un percorso terapeutico presso l’Associazione Italiana di Psicologia e Criminologia (A.I.P.C.), situata in Roma in via Giorgio Baglivi n. 6, anche a distanza attraverso la piattaforma A.I.P.C.; lo “sportello di ascolto” dell’Associazione è attivo dal lunedì al venerdì con orario 9/19 al numero 06/44246573 e, nei fine settimana e festività, dalle ore 12 alle ore 16, all’utenza 329/4401930. Inoltre è anche possibile inviare una mail a info@offender.eu.