Venafro, falsità ideologica: denunciate cinque persone

carabiniere computer

Residenza fittizia di una società per truffare le compagnie assicurative, allo scopo di eludere maggiori oneri fiscali ed ottenere cospicui vantaggi economici

VENAFRO – I Carabinieri della Compagnia di Venafro hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria tutti i componenti del consiglio di amministrazione di una cooperativa operante nel settore dell’autotrasporto per conto terzi.

In particolare i predetti, allo scopo di eludere maggiori oneri fiscali ed ottenere cospicui vantaggi economici sulle coperture assicurative dei veicoli intestati a loro o alla loro società, di gran lunga inferiori a quelle applicate in territorio campano, attestavano falsamente in atto pubblico di avere la sede della società in provincia di Isernia.

Tutti i componenti societari dovranno quindi rispondere del reato di falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico e truffa in concorso.