Virtus Montesilvano – Ennebici Campobasso 83-56: il racconto del match

18

virtus montesilvano ennebici

MONTESILVANO – Ultima prima della sosta natalizia senza sorrisi per la Ennebici. Con sole sette rotazioni, i biancoblu cedono di 27 a Montesilvano in una gara in cui, soprattutto nel secondo quarto, il quintetto del capoluogo di regione si riporta sotto, ma tra terzo e questo periodo subisce l’allungo della formazione rivierasca che ha in Andrea Marinelli il proprio top scorer (l’altro Marinelli – Nicola – è il miglior realizzatore sul versante campobassano con tredici punti al pari di Paravati in una serata in cui altri due elementi, quali Giangiobbe e Singh, arrivano in doppia cifra). Ora, per i campobassani, che chiudono il girone d’andata con sei punti (frutto di tre successi e sei sconfitte), spazio alla lunga sosta natalizia di quasi quattro settimane con il ritorno sul parquet previsto solo col nuovo anno, quando il 14 gennaio, per la prima di ritorno in occasione del decimo turno, ci sarà il match interno con la Magic Chieti con l’intento di vendicare lo stop di una sola lunghezza (65-64) patito all’andata nello scenario del PalaDayco lo scorso 22 ottobre.

TABELLINO

VIRTUS MONTESILVANO – ENNEBICI CAMPOBASSO 83-56 (21-12, 31-27; 58-42)

MONTESILVANO: Di Giandomenico 6, Battestini 7, Santoleri Fed. 14, Santoleri Fr. 12, Donatelli 9, Marinelli An. 19, Morè 7, Trave 3, Prosperi 4, Magliulo 1, Patriarca, D’Intino 1. All.: Costantini.

CAMPOBASSO: Paravati 13, Giangiobbe 11, Marinelli Nic. 13, Singh 11, Cefaratti 5, Laudano, Simone 3. All.: Filipponio (assente).

ARBITRI: Di Tommaso (Pescara) e Di Paolo (Chieti).

NOTE: uscito per cinque falli Morè (Montesilvano).