Volley, Europea 92 chiamata alla trasferta contro l’Aprilia

66

Europea 92 volleyISERNIA – Trasferta insidiosa per l’Europea 92 quella proposta dalla settima giornata di andata del girone D del campionato femminile di serie B/1.

Le isernine, infatti, domenica alle ore 16.30 (arbitri Barbara Bonafiglia di Caserta e Maurizio Di Meglio di Napoli) saranno ospiti della Giò Volley Aprilia, compagine che stazione nelle zone centrali della classifica con otto punti, dopo due vittorie e tre sconfitte, ed una gara da recuperare contro il Marsala. Di punti, invece, ne ha ben quattordici l’Europea 92 (5 vittorie ed una sola sconfitta, al tie-break a Cutrofiano) che occupa il secondo posto in graduatoria, ad una sola lunghezza dalla capolista Maglie.

Sembrerebbe, dunque, una partita dal pronostico favorevole per le molisane, ma l’incontro di sabato scorso in casa contro il Baronissi (successo sudato al termine di cinque set) ha dimostrato che la pallavolo non è certo una scienza esatta. Se, poi, a questo si aggiunge il fatto che l’Europea 92 si presenterà in campo quasi sicuramente non al meglio per la probabile assenza della palleggiatrice titolare Martina Baruffi, alle prese con un infortunio al polso, ecco che l’impegno di domenica si presenta tutt’altro che facile.

Comunque, in settimana coach Montemurro non ha lasciato nulla al caso per fare in modo che la sua squadra possa ottenere la vittoria e la stessa palleggiatrice Sara Angone sette giorni fa ha dimostrato di poter guidare con tranquillità la formazione che sarà composta dalla stessa Angone in palleggio, Morone opposta, La Rocca e Murri centrali, Ginanneschi e Monitillo schiacciatrici, Boffa libero, con Miceli, Bernava e forse Baruffi in panchina.