53 anni del Molise, celebrazioni in consiglio regionale: la sede intitolata a D’Aimmo

53 anni del Molise, celebrazioni in consiglio regionale: la sede intitolata a D'Aimmo
53 anni del Molise, celebrazioni in consiglio regionale: la sede intitolata a D’Aimmo

CAMPOBASSO – Il 27 dicembre 1963 nasceva la Regione Molise. Oggi in Consiglio regionale una seduta per celebrare il 53esimo anniversario dell’autonomia dall’Abruzzo e per intitolare la sede all’onorevole Florindo D’Aimmo, tra i ‘padri’ fondatori.

“Il riconoscimento dell’autonomia regionale – ha detto nel suo intervento il presidente del Consiglio, Vincenzo Cotugno – significa unità, partecipazione, condivisione, solidarietà. Autonomia che rappresenta un sogno collettivo che si realizza, che abbiamo ereditato e che abbiamo il dovere di difendere per garantire alle future generazioni pari dignità e opportunità”.

Il Molise “esiste e non si arrende ed è capace di affermare le sue ragioni, di far valere la propria storia, la propria identità. La vera sfida – ha sottolineato – è quella di dare ai nostri giovani le stesse opportunità che altri hanno dato a noi. Lo dobbiamo a Fabrizia, la giovane figlia di Sulmona morta a Berlino e a tutti quei ragazzi molisani che negli ultimi anni sono stati costretti a migrare”.