A Campobasso il convegno “Come in cielo così in terra – la vita della Trinità partecipata all’umanità”

9

CAMPOBASSO – “La notizia tanto attesa della riapertura al culto della Chiesa Cattedrale, intitolata alla Santissima Trinità, proprio nel giorno in cui la Chiesa onora le tre Persone, è arrivata con gioia nei cuori di tutti i fedeli della diocesi, e, in particolare, in quello di tutti i cittadini di Campobasso. Ed ora il momento è quasi arrivato. Ci siamo! Mancano pochissimi giorni e l’emozione sarà davvero grande, quando potremo varcarne l’ingresso”.

Così in una nota l’Ufficio Pastorale del Laicato. L’arcivescovo mons. Biagio Colaianni ha voluto ringraziare la Santissima Trinità per questo momento solenne e invita tutti, fedeli e cittadini, a vivere insieme due forti momenti dedicati al grande evento del 26 maggio prossimo:

– il 25 maggio alle ore 19,15 la Chiesa di Santa Maria della Croce accoglierà gruppi, movimenti, associazioni, sacerdoti e vita consacrata, fedeli e cittadini tutti per un momento di preghiera, in onore della Santissima Trinità;
– il 28 maggio alle ore 18,30, presso l’Auditorium Celestino V di Campobasso, in via Mazzini, S.E. mons. Biagio Colaianni accoglierà suor Antonella Sanfilippo, dell’ordine delle Suore del Bell’Amore, che parlerà della bellezza della comunione trinitaria in un convegno dal titolo “Come in cielo così in terra – la vita della Trinità partecipata all’umanità”.

“Ritroviamoci insieme, in fraternità per pregare insieme e immergerci nel mistero della Trinità, con il Convegno dedicato”, conclude l’Ufficio Pastorale del Laicato.