Agnone, denunciato 22enne rumeno per furto

carabinieri AgnoneDenunciati anche due imprenditori per aver commesso una serie di violazioni a norme sugli infortuni sul lavoro

AGNONE (IS) – Una operazione dei Carabinieri ha interessato nelle ultime ore le zone dell’Agnonese, dove tre persone sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria. In particolare a Bagnoli del Trigno, i militari della locale Stazione, hanno denunciato un 22enne di origine rumena, pregiudicato per furto ed altri reati contro il patrimonio e la persona, in quanto è stato riconosciuto quale autore del furto di due motoseghe ed altri attrezzi agricoli, del valore complessivo di oltre mille euro, commesso ai danni del proprietario di una azienda agricola.

I Carabinieri della Stazione di Agnone, congiuntamente ai militari del Nucleo Ispettorato Carabinieri di Isernia, hanno invece denunciato un 50enne ed un 60enne, titolari di imprese edili, in quanto ritenuti responsabili di una serie di violazioni alle norme previste in materia di infortuni sul lavoro, ed in uno dei due casi anche per sfruttamento del lavoro nero.