Agnone ospedale di area particolarmente disagiata, Capracotta sostiene la proposta

Candido PaglioneCAPRACOTTA – Oggi il consiglio comunale di Capracotta ha deliberato il sostegno al documento “Ospedale di area particolarmente disagiata” proposto dal Comune di Agnone.

Una scelta fatta, come spiega il sindaco di Capracotta Candido Paglione (foto), “con grande senso di responsabilità e con la consapevolezza che in questo momento è necessario più che mai unire tutte le forze – a prescindere dagli schieramenti politici – per riaffermare in modo convinto il sacrosanto diritto delle nostre comunità alla piena e duratura esigibilità del diritto alla salute”.

Paglione afferma che “per il nostro territorio – il più difficile della Regione dal punto di vista oro-geografico e della viabilità – nessuno pensi di continuare a utilizzare semplici calcoli ragionieristici, giocando sulla pelle delle nostre popolazioni. Per questo occorre finalmente fare chiarezza e pretendere che le leggi vengano applicate. Appare strano, infatti, come soltanto in Molise il DM 70/2015 (Decreto Balduzzi) trovi tante difficoltà per essere attuato”.

Il sindaco di Capracotta conclude sostenendo che bisogna “reagire a questa sorta di morte lenta alla quale ci stanno portando e vincere la rassegnazione che rischia di prendere il posto della speranza”.