All’Unimol il 21esimo congresso europeo di Lepidopterologia

16

CAMPOBASSO – Dal 3 al 7 giugno l’Università del Molise a Campobasso ospiterà il 21esimo Congresso europeo di Lepidopterologia al quale parteciperanno 150 ricercatori, studiosi e specialisti provenienti da 35 Paesi, in rappresentanza di università, musei e istituzioni tra i più prestigiosi al mondo. L’evento inaugurale nell’aula magna di ateneo il 3 giugno dalle 16. Ai 94 interventi e relazioni sarà associata un’esposizione di comunicazioni scientifiche realizzate attraverso 35 poster.

Saranno presenti una casa editrice internazionale specializzata nella pubblicazione di libri entomologici e naturalistici e un’azienda che produce materiali per la raccolta e conservazione di insetti e altri reperti da collezione. Si parlerà della perdita di biodiversità del pianeta, delle tecniche genetiche per lo studio dei reperti più disparati e difficili, di digitalizzazione delle collezioni entomologiche con realizzazione di banche dati.

Programmata anche un’escursione in una zona del territorio del Matese. L’area sarà teatro delle attività pratiche di campo dei ricercatori indirizzate allo studio della biodiversità locale, con la raccolta di reperti che andranno ad arricchire anche le collezioni delle istituzioni dei Paesi partecipanti.