Andrea Ettore “Andy” Spognardi campione di baseball e affermato medico

29

andy spognardiPESCOLANCIANO (IS) – Andrea Ettore “Andy” Spognardi nacque a East Boston, il 18 ottobre del 1908, da Domenico e Clotilde Martella. I suoi genitori erano nati a Pescolanciano, in provincia di Isernia, da dove, nel 1898, emigrarono alla ricerca del “sogno americano”. Domenico era un esperto ebanista e lavorò per la “Payne Furniture” di Boston. Clotilde, la mamma, rimase a casa con i suoi quattro figli: Al, due femmine e “Andy” il più piccolo. La famiglia visse nel quartiere Roslindale, in Washington Street, di Boston. “Andy” si diplomò, nel 1925, alla “Hyde Park High School”, frequentò la “Huntington school” il “Boston College” e la laurea in medicina alla “Tufts College Medical school”.

Fu poi medico al “St. Joseph’s Hospital” di Lowell in Massachusetts. Successivamente medico di base a Rosindale (quartiere residenziale di Boston) dove operò nel suo studio per mezzo secolo. Andò in pensione nell’estate del 1988. Sposò, nel giugno del 1940, Mary O’Donnell (di origini irlandesi) che gli diede due figli: Andrew E. e Ramon. Ebbe ruoli preminenti nel “American Medical Ass’ns”; “West Roxbury Medical Ass’n, “K. of C.” e nel “Boston College Varsity Club”. Ma “Andy” Spognardi fu anche un affermato giocatore di Baseball nella “Major League Baseball” (lega professionistica considerata il campionato numero uno al mondo) militando nella squadra dei “Boston Red Sox” (“second base man”). Esordì nella “Major League Baseball” il 2 settembre 1932. Ottenne la “Hall of Fame del Varsity Club” del Boston College. Andrea Ettore “Andy” Spognardi morì, il 1 gennaio del 2000, a Boston in Massachusetts.

A cura di Geremia Mancini – presidente onorario “Ambasciatori della fame”