Antonello Persico canta De Andrè a Capracotta, ecco quando

CAPRACOTTA – Mercoledì 14 agosto alle ore 21,30 appuntamento a Capracotta, in piazza Falconi, con Antonello Persico che canterà i brani più famosi di Fabrizio De Andrè. Durante la serata (a ingresso libero) verrà effettuata una raccolta fondi per l’associazione Clowndoc. Lo spettacolo si chiama “Mi innamoravo di tutto”.

E’ senza dubbio la duplice veste che ricopre il dottor Persico, quella di chirurgo pediatrico e cantante, a rendere lo spettacolo ancora più interessante e a fare di lui una persona che è sempre vicina ai malati, ai bambini e a chi soffre.

“Anche per questo”, sottolinea Persico, “canto De Andrè, perché nelle sue opere sono gli emarginati, i bisognosi, gli umili ad avere voce. Lo canto dal momento in cui mio fratello Mario mi regalò ‘La buona novella’, quell’album che parlava dell’uomo, dei suoi sentimenti, della pietà e dell’amore. Chiudo gli occhi e mi sembra di poter rivedere mio fratello mentre passeggiavamo e parlavamo di libertà”.

Dice ancora il medico dell’Ospedale Civile di Pescara: “Qualcuno dice che quando canto sembro proprio lui, Fabrizio De Andrè, ma a me questo non interessa, perché a me piace cantarlo e non imitarlo. C’è qualcosa che mi appartiene in quelle parole, in quella poesia”.