Argentica, mostra fotografica di Antonio Biagiotti a Campobasso

Si svolgerà presso la Pinacoteca dinamica dal 18 al 27 agosto 2018. Saranno venti le stampe esposte seguendo i principi della fotografia analogica

Argentica mostra fotografica di Antonio Biagiotti CampobassoCAMPOBASSO – Mostra fotografica personale di Antonio Biagiotti dal 18 al 27 agosto 2018 presso “Pinacoteca dinamica” Via Roma 1, Monacilioni, Campobasso. Saranno esposte 20 stampe, realizzate seguendo i principi della fotografia analogica.

Dall’esposizione della pellicola alla stampa hai sali d’Argento. Una mostra per tutti gli appassionati di fotografia e che si rivolge soprattutto a quel pubblico che apprezza o vuole avvicinarsi alla fotografia analogica. Le stampe esposte sono realizzate interamente a mano, attraverso lunghe e ripetute sedute di camera oscura.

BIOGRAFIA

Antonio Biagiotti nasce il 21 dicembre 1971 a Porretta Terme, in provincia di Bologna. In questa città, immersa nello splendido Appennino Tosco-Emiliano, vive e lavora. Felicemente sposato con Sara, la sua prima sostenitrice, ma anche severa critica, che, con le sue valutazioni oggettive, ha dato all’artista una grande spinta nella crescita e nel miglioramento. Fin dall’infanzia, la fotografia è stata la sua grande passione: all’epoca ha comprato la prima vera macchina fotografica, una Pentax K1000, con la quale é entrato in un mondo meraviglioso fatto di tempi di posa e diaframmi.

Nel corso degli anni, questa passione ha continuato ad evolversi, e al suo fianco, il suo kit fotografico. Produce le fotografie usando i formati 4 × 5 Large Format o 67 Medium Format. Questi sono costituiti da vari corpi macchina e da un copioso set di lenti, che gli consente di interpretare in modo creativo le più diverse condizioni di ripresa. Le ripetute escursioni nelle splendide valli dell’Appennino che circondano la sua casa sono sempre state fonte di grande gioia per l’artista e un modo per riconciliarsi con il trambusto di tutti i giorni. Non sono mancate le visite in città dove si trova qualche traccia nella galleria fotografica.