Azzerata la giunta comunale di Isernia, il commento di Bruno (CPI)

ISERNIA – “Azzerata la Giunta comunale di Isernia. Ho avuto ragione ad asserire che alcuni Assessori erano incompetenti e non idonei al ruolo ricoperto. Adesso il Sindaco D’Apollonio scelga per il bene della città e non seguendo logiche partitiche che hanno portato la città al penoso stato attuale. Il Sindaco decida senza tenere conto delle pressioni che arrivano da Campobasso. Sulle strisce blu, ma anche con le elezioni provinciali di ieri, si è chiarito una volta per tutte lo stato della politica a Isernia e in particolare lo stato comatoso della maggioranza consiliare. Sarà interessante vedere la contrapposizione in seno all’assise che si riunisce oggi per discutere ancora una volta della poltrona del Presidente del Consiglio”.

È quanto afferma in una nota Francesca Bruno, consigliere comunale di Isernia per CasaPound.