Bocce, 1° memorial Michele Di Tullio: i vincitori

finale terna regionale OratinoORATINO – Angelo Catalano, Giuseppe Franco e Carmine Mazzeo del Bocciodromo Comunale di Ceppaloni si sono aggiudicati il 1° memorial ‘Michele Di Tullio’, gara regionale, specialità terna, organizzata dalla Bocciofila ‘La Rocca Oratino’. In una finale tutta beneventana, i tre vincitori hanno superato, al termine di un match equilibrato, i portacolori della Ferrini di Benevento, Carmine Chiumiento, Antonio Giovanni Guarente e Angelo Sferruzzi.

Il podio è stato completato da un’altra terna della Ferrini di Benevento, composta da Rossano Barbato, Nicola Borzillo e Carmine Iannelli. Al quarto posto l’unica formazione molisana, che è riuscita a superare il proprio girone eliminatorio: la corsa di Antonio Di Tota, Antonio Iacobucci e Gennaro Presutti dell’Avis Campobasso si è fermata in semifinale.

Ancora una formazione beneventana al quinto posto: terna composta da Antonello Izzo, Francesco Izzo e Salvatore Orlacchio del ‘Città di Benevento’. Sesta piazza per una formazione pugliese, del Centro Polisportivo Drion di San Severo, formata da Mirko Gualano, Savio Ungaro e Michele Annolfi.

Il direttore di gara è stato Lucio Fiorella, arbitro regionale dell’AIAB Molise; mentre, gli arbitri di campo sono stati Franco Iengo e Franco Tizzani. Al via ben 48 terne per un totale di 144 atleti che si sono dati battaglia, per i gironi eliminatori, in cinque bocciodromi della provincia di Campobasso.

Alle premiazioni, presenti il vice-sindaco di Oratino, Vincenzo Mucci, la moglie e il figlio del compianto giocatore oratinese, conosciuto nel mondo boccistico come ‘bomber’.

Prossimo appuntamento, domenica 10 marzo 2019, quando è in programma una gara individuale regionale, organizzata dal Bocciodromo Comunale di Campobasso.