Cadavere in mare, recuperato nel porto di Termoli

124

Guardia CostieraTERMOLI – Il cadavere di un uomo è stato avvistato questa mattina nel porto di Termoli. A dare l’allarme, intorno alle 7.30, sono stati alcuni pescatori, in mare vicino alla banchina di sud-est, tra i Cantieri navali e l’area dei traghetti.

La Capitaneria di porto è intervenuta sul posto per il recupero, insieme ai Vigili del fuoco di Termoli, con una moto d’acqua e un sub. Il corpo, presumibilmente in mare da poche ore, è stato recuperato e trasferito sulla banchina. Sono in corso indagini della Guardia costiera, coordinata dal Comandante Amedeo Nacarlo, su disposizione della Procura di Larino; si cercano riscontri su persone scomparse nelle regioni vicine.