Campobasso aspetta Alex Britti: conto alla rovescia per il concerto dell’artista romano

186

Alex BrittiCAMPOBASSO – Tutto pronto per il concerto gratuito che Alex Britti terrà domenica 18 giugno alle ore 21.30 in Piazza della Repubblica, a Campobasso, per la festa del Corpus Domini. Britti, grande chitarrista stimato e apprezzato anche dai suoi colleghi, è pronto a regalare al pubblico una performance che sicuramente sarà grandiosa.

Perché, se è vero che negli anni l’artista romano ha spesso proposto musica “easy listening”, è altrettanto vero che il suo talento è sempre stato fuori discussione. E chissà che un giorno Alex non si decida a farcelo vedere, nella sua interezza, anche su disco.

D’altronde l’incontro di qualche anno fa con Edoardo Bennato era nato proprio dal gusto di condividere il proprio talento, realizzando quel genere di collaborazioni che sono il sale della musica. I percorsi dei due musicisti si erano già incrociati qualche tempo prima, ed erano andati via via intensificandosi: sotto un certo punto di vista, si può dire che il loro tour del 2006 non fosse altro che il culmine di una “simpatia” reciproca che lega a doppio filo i due bluesmen.

Nel disco di Edoardo Bennato “La fantastica storia del pifferaio magico”, Britti aveva suonato la chitarra sul brano “Ogni favola è un gioco”, mentre Bennato era stato ospite durante il concerto tenuto dal cantautore all’Auditorium Pio di Roma.

A Campobasso Britti si esibirà live in un trio composto da basso, chitarra e batteria, con sonorità elettroniche che permettono così di mettere in risalto il virtuosismo degli esecutori e lasciare una sensazione più acuta dell’improvvisazione e della sensazione di festa.

Oltre ai grandi successi come “Solo Una Volta”, “Oggi Sono Io”, “La Vasca”, “7000 Caffè”, “Una Su Un Milione”, “Baciami e portami a ballare”, “Lo Zingaro felice”, “Piove”, “Un Attimo importante” e molti altri, sarà possibile ascoltare anche i brani tratti dal nuovo cd uscito di recente: “In Nome dell’amore Volume 2” (It.Pop/ Artist First).