Campobasso, contributi per forniture libri anno scolastico 2022/23

90

libri scuola

Pubblicato l’Avviso Pubblico del Comune di Campobasso con i criteri e modalità per la concessione dei contributi

CAMPOBASSO – La direzione dell’Area Operativa Servizi Alla Persona, Servizio Pubblica Istruzione, del Comune di Campobasso, ha pubblicato l’Avviso Pubblico inerente “Criteri e modalità per la concessione dei contributi inerenti alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo (Legge n. 448/98) per l’anno scolastico 2022/2023”. L’avviso e il modulo di domanda sono scaricabili dall’home page del sito web del Comune di Campobasso

L’articolo 27 della L. 448/1998 prevede un contributo regionale con risorse statali (c.d. “Buono Libri”) per la copertura totale o parziale delle spese che le famiglie sostengono per l’acquisto dei libri di testo per gli studenti residenti nel territorio regionale e frequentanti le Istituzioni scolastiche, statali e non statali, secondarie di primo e di secondo grado. Con deliberazione della Giunta regionale n. 319 del 21.09.2022 sono stati approvati i “Criteri di riparto e modalità per la concessone dei contributi inerenti la fornitura gratuita o semigratuita de libri di testo (Legge n. 448/98) per l’anno scolastico 2022/2023”.

SPESE CONTRIBUIBILI

1) Il contributo è concesso per l’acquisto dei libri di testo e/o contenuti didattici alternativi, indicati dalle Istituzioni scolastiche e formative nell’ambito dei programmi di studio da svolgere presso le medesime, che il richiedente ha già sostenuto o che si è impegnato a sostenere per lo studente per l’a.s. 2022-2023;

2) Sono escluse le spese per l’acquisto dei dizionari, degli strumenti musicali, del materiale scolastico e delle dotazioni tecnologiche (cancelleria, calcolatrici, personal computer, tablet, telefoni cellulari ecc..).

3) Il contribuito può essere erogato dal Comune di residenza dello studente o dal Comune nel quale è presente la scuola frequentata dallo studente, purché appartenente alla Regione Molise. Rimane in capo al Comune di verificare la non sovrapposizione del beneficio, laddove sia adottato il criterio della frequenza e non quello della residenza.

4) Il richiedente, in fase di compilazione della domanda di contributo, rilascia dichiarazione sostitutiva (ai sensi del D.P.R. n.445/2000) della spesa e si impegna, ai fini dei successivi controlli che saranno effettuati dal Comune di Campobasso, a conservare i giustificativi della spesa sostenuta per 5 anni, decorrenti dalla data di pagamento del beneficio, pena la restituzione delle somme indebitamente percepite.

Il soggetto interessato, potrà presentare l’istanza redatta secondo il modello Allegato C), reperibile sulla Homepage del sito internet del Comune di Campobasso (www.comune.campobasso.it), nella sezione Eventi, News e Avvisi, presso le segreterie delle scuole di appartenenza, presso lo Sportello Unico Servizi alla Persona del Comune di Campobasso, in via Cavour n.5 (piano terra) nonché presso l’URP del Comune di Campobasso in Piazza Vittorio Emanuele II°, n. 29.

L’istanza dovrà pervenire all’Ente entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 31 ottobre 2022 pena l’esclusione dal contributo, a mezzo pec all’indirizzo: comune.campobasso.protocollo@pec.it oppure tramite consegna a mano all’ufficio protocollo del Comune di Campobasso, Palazzo San Giorgio – Piazza Vittorio Emanuele II, 29 o in busta chiusa da spedire a mezzo posta ordinaria a: Comune di Campobasso – Area Operativa Servizi alla Persona – Servizio Pubblica Istruzione – Piazza Vittorio Emanuele II, 29, 86100 Campobasso, con la seguente dicitura forniture gratuita o semigratuita dei libri di testo A.S. 2022/2023.

Farà fede la data di ricezione apposta da questa Amministrazione la quale sarà esonerata da qualsiasi disguido legato alla mancata consegna dei plichi postali nei tempi stabiliti dal presente Avviso, pena l’esclusione dal contributo.