Campobasso, controllate 443 persone e 238 auto

28

CAMPOBASSO – In attuazione delle linee di indirizzo impartite dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, volte a rafforzare la percezione di sicurezza tra i cittadini ed a realizzare un concreto contrasto all’illegalità, nei giorni scorsi, nel territorio del Comune di Campobasso, su disposizione del Questore Montaruli, sono stati realizzati servizi straordinari di controllo del territorio, con modalità di “alto impatto”, volti a contrastare in particolare il fenomeno dei furti in abitazione che nell’ultimo periodo ha interessato il Capoluogo.

Molte sono state le risorse messe in campo per lo svolgimento dei servizi, che hanno coinvolto gli equipaggi della Questura di Campobasso, ed in particolare dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, della Squadra Mobile, della Divisione Polizia Anticrimine, della Squadra Amministrativa. Al dispositivo ha preso parte anche personale del Reparto Prevenzione Crimine “Abruzzo”, che ha supportato gli Uffici territoriali nelle attività di controllo.

In particolare, i servizi hanno interessato le aree cittadine ritenute più esposte alla commissione dei furti e le arterie stradali che la criminalità trasfertista potrebbe utilizzare per i propri spostamenti. Nel corso del servizio sono stati sottoposti a controllo 443 persone e 238 veicoli. Inoltre, sono stati svolti controlli amministrativi in 4 attività di somministrazione di alimenti e bevande.