Campobasso, inaugura l’isola ecologica self service di Santa Maria de Foras

Lunedì 24 settembre un’area attrezzata per la raccolta di rifiuti urbani (carta e cartone, plastica, metalli, vetro, residuo secco, organico) e piccoli elettrodomestici

comune campobassoCAMPOBASSO – Un’area tecnologicamente avanzata, sempre aperta e facilmente accessibile. È l’isola ecologica self service di Santa Maria de Foras, che sarà inaugurata lunedì 24 settembre alle ore 10.30. Un’area attrezzata per la raccolta di rifiuti urbani (carta e cartone, plastica, metalli, vetro, residuo secco, organico) e piccoli elettrodomestici (RAEE), spazio che sarà a disposizione dei cittadini 24 ore su 24, tutti i giorni della settimana.

Unica in regione, l’area consentirà ai cittadini di conferire tutti i rifiuti a qualsiasi ora. Un servizio attraverso il quale la Sea e il Comune intendono andare incontro alla popolazione facilitando lo smaltimento di rifiuti e preservando soprattutto le aree periferiche della città spesso mete prescelte per l’abbandono di oggetti di ogni genere.

All’inaugurazione interverranno: il sindaco di Campobasso, Antonio Battista, l’assessore comunale all’Ambiente Stefano Ramundo e il presidente Sea Stefano Sabatini.

Nel corso della presentazione, che avverrà presso la stessa Isola ecologica self service di Santa Maria de Foras, sarà illustrato dettagliatamente il funzionamento dell’isola.