Campobasso, inaugurazione dell’Ecostazione nella zona San Francesco

28

ecostazione campobasso

CAMPOBASSO – È stata inaugurata questa mattina la prima “Ecostazione” per le utenze domestiche della zona “S. Francesco” non ancora servite dal sistema Porta a Porta.

“Migliora così il decoro della zona con l’eliminazione dei cassonetti e dei conseguenti sovraccarichi o abbandoni di rifiuti nelle loro prossimità. – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente, Simone Cretella – Si tratta di contenitori “intelligenti” automatizzati a cui si potrà accedere tramite l’apposita tessera dedicata, per conferire i propri rifiuti differenziati seguendo un calendario settimanale. Nelle prime settimane, il servizio sarà coadiuvato dalla presenza di una Guardia Ambientale con il compito di illustrare ed agevolare il corretto conferimento”.

Presso l’Ecostazione sarà possibile conferire rifiuti organici, plastica, carta e vetro, il secco residuo non riciclabile nonché pannolini e pannoloni; per materiali come giocattoli, oggetti voluminosi di metallo, oggetti in materiali compositi, rifiuti elettronici (RAEE) resta a disposizione il Centro Comunale di Raccolta di località Santa Maria de Foras.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.seacb.it, sulla pagina Facebook “Servizi e Ambiente Campobasso” oppure tramite l’applicazione per smartphone gratuita “Junker” che costituisce sempre un valido alleato per non sbagliare conferimento oltre che per fornire tutte le informazioni sul mondo della gestione dei rifiuti.