Campobasso, lavori di completamento del sovrappasso pedonale Terminal

32

Campobasso municipio

CAMPOBASSO – L’Impresa P.Q. Edilizia e Strade s.r.l., appaltatrice dei lavori di completamento del sovrappasso pedonale che si sta realizzando in Largo Carile per consentire il deflusso in sicurezza dei pendolari che giungono al Terminal degli autobus extraurbani del capoluogo per motivi di lavoro, studio e/o altro, ha richiesto al Comune di Campobasso l’adozione di specifica ordinanza di interdizione alla circolazione veicolare e pedonale nell’area interessata dai lavori per l’esecuzione degli stessi, e in particolare per la posa in opera di carpenteria metallica, che dovranno essere effettuati dal lunedì 28 giugno 2021, dalle ore 7:00, fino ad ultimazione lavori previsti per il 4 luglio 2021.

L’interdizione alla circolazione veicolare e pedonale nella zona interessata dai lavori implica: la chiusura da Largo Carile del tratto di strada di collegamento agli svincoli di entrata e uscita dalla Tangenziale Est e l’inutilizzabilità del Terminal degli autobus extraurbani, tenuto conto che la strada di accesso a questo grava completamente nell’area interessata dai lavori.

Per studiare ogni particolare esigenza è stato pertanto convocato, lo scorso 17 giugno, un apposito tavolo tecnico che ha individuato quale nuova area da adibire a Terminal degli autobus extraurbani il parcheggio per autovetture sito in zona viale Manzoni.

Dopo aver verificato con un sopralluogo effettuato con il personale tecnico del Comando le condizioni di ricevibilità e dello stato dei luoghi, ravvisata la necessità di adottare una adeguata regolamentazione stradale sulle aree interessate al fine di consentire lo svolgimento dei lavori prevedendo l’istituzione di adeguata segnaletica stradale verticale, il dirigente e Comandante della Polizia Locale, Luigi Greco, quest’oggi ha, tramite propria ordinanza, stabilito, per il periodo dei lavori previsti, da lunedì 28 giugno 2021, dalle ore 7:00, fino ad ultimazione lavori previsti per il 4 luglio 2021:

  • la chiusura dell’area Terminal autobus extraurbani posta in questa P.zza Padre Pio da Pietrelcina (Allegato A);
  • l’interdizione alla circolazione veicolare e pedonale nell’area stradale interessata dai lavori di completamento del sovrappasso pedonale (lato rotatoria posta in Largo Carile da incrocio con via G. Battista Vico, altezza negozio “Acqua e Sapone”, a incrocio con P.zza Padre Pio da Pietrelcina e strada di collegamento agli svincoli di entrata e uscita dalla Tangenziale Est) (Allegato B);
  • l’istituzione della segnaletica stradale verticale indicante “divieto di accesso” per via G. Battista Vico dall’incrocio semaforico di via S. Giovanni – via Delle Frasche (Allegato B);
  • l’istituzione della segnaletica stradale verticale indicante “obbligo direzionale a SX” da incrocio G. Battista Vico – Largo Carile fino a incrocio semaforico di via S. Giovanni – via Delle Frasche con conseguente istituzione del senso unico di marcia (Allegato B);
  • l’istituzione della segnaletica stradale verticale indicante “obbligo direzionale a DX” all’incrocio semaforico di via S. Giovanni – via Delle Frasche per i veicoli provenienti da via Delle Frasche (Allegato B);
  • l’istituzione della segnaletica stradale verticale indicante “divieto di accesso” per via G. Battista Vico all’incrocio di via S. Giovanni con la predetta (Allegato B);
  • l’istituzione della segnaletica stradale verticale indicante “obbligo direzionale a SX” all’incrocio con via Delle Frasche per i veicoli provenienti da Monte S. Michele e diretti in via S. Giovanni e zona Vazzieri (Allegato A);
  • l’istituzione della segnaletica stradale verticale indicante “divieto di sosta” per via San Giovanni dall’incrocio di via delle Frasche con la predetta e fino al civico 64 della via San Giovanni;
  • il parcheggio per autovetture sito in questo viale Manzoni è individuato quale nuova area Terminal autobus extraurbani;
  • l’istituzione della segnaletica stradale verticale indicante “divieto di sosta” su tutta la predetta area, escluso veicoli autorizzati;
  • la sosta degli autobus extraurbani nell’area del nuovo Terminal è consentita per il tempo utile alle operazioni di carico e scarico passeggeri;
  • la sosta prolungata degli autobus extraurbani in servizio di collegamento con il Terminal cittadino è consentita nell’area di parcheggio del nuovo Stadio Romagnoli, tifoseria ospite;
  • tutti gli autobus extraurbani diretti e in partenza dalla nuova sede del Terminal attueranno il percorso indicato nell’allegata planimetria (allegato C);
  • le navette urbane di collegamento dell’area Terminal con il centro cittadino attueranno il percorso indicato nell’allegata planimetria (allegato D), con partenza e arrivo alla fermata autobus urbani posta in Viale Manzoni;
  • la navetta urbana di collegamento dell’area Terminal con il nosocomio cittadino attuerà il percorso verso la tangenziale, come previsto per gli autobus di linea extraurbani indicato nell’allegata planimetria (allegato C).

L’impresa P.Q. Edilizia e Strade s.r.l., nell’area interessata dai lavori appaltati, provvederà all’apposizione della segnaletica prevista sia dal codice della strada, almeno 48 ore prima l’inizio dei lavori, sia dal d. lgs. 81/2008 relativa alla sicurezza dei luoghi di lavoro e ad approntare tutte le misure che garantiscono la sicurezza della circolazione.

Il Servizio Mobilità provvederà all’apposizione della segnaletica prevista dal Codice della Strada.