Campobasso, ammissione sostegno economico: ecco i moduli

69

Campobasso municipio

Pubblicati e scaricabili dal sito web del Comune di Campobasso anche quelli per  per la manifestazione di interesse da parte di esercizi commerciali

CAMPOBASSO – Sono stati pubblicati e sono disponibili e scaricabili direttamente da sito web istituzionale del Comune di Campobasso, sia l’avviso pubblico emesso in favore dei cittadini bisognosi per l’ammissione al sostegno economico per l’acquisizione di generi alimentari di prima necessità e sia il modulo per la manifestazione di interesse da parte di esercizi commerciali disponibili alla fornitura di prodotti alimentari e generi di prima necessità, assegnati tramite buoni spesa nominali.

Entrambe le domande possono essere inoltrate ai recapiti indicati nei documenti da scaricare, secondo le modalità specificate, a partire dalle ore 8.00 del 3 aprile 2020 in poi (il bando non ha una scadenza, è sempre aperto). Si precisa che le domande che verranno considerate valide saranno quelle che perverranno ai sensi dell’avviso a partire proprio dal 3 aprile.

“Non sappiamo quante persone si rivolgeranno al Comune per le esigenze alimentari, – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Campobasso, Luca Praitano – ma possiamo stimare che il numero sarà elevatissimo, speriamo sostenibile con le risorse di cui disponiamo al momento. Un indizio ci è stato fornito dalle richieste raccolte soltanto negli ultimi due giorni, grazie al grande lavoro attuato dalla struttura dei Servizi Sociali attraverso le 5 linee telefoniche messe a disposizione e i vari contatti mail e telefonici anche dell’URP. Quasi 600 nuclei familiari hanno contattato in vario modo l’Amministrazione. – ha precisato Praitano – Abbiamo predisposto una task force che si dedicherà quasi esclusivamente all’erogazione di questi sussidi, per cercare di velocizzare il più possibile le procedure. Più di 30 dipendenti del Comune di Campobasso, delle aree Politiche Sociali e Commercio, sono coinvolti in questa procedura che avrà il l’obiettivo di aiutare le persone in difficoltà, di farlo con solerzia, ma senza prescindere dalla verifica dei requisiti. Ne voglio approfittare per ringraziare tutto il personale dell’Ente, della SEA e degli operatori privati che lavorano con il Comune, perché stanno dimostrando grande dedizione, generosità e solidarietà, mettendosi a disposizione per qualsiasi cosa serva ad aiutare la comunità in questo momento così complicato”.

Per scaricare avvisi e moduli, basta andare sulla home page del Comune di Campobasso e consultare la notizia inerente il Fondo di solidarietà alimentare. Buoni spesa Emergenza Covid-19.