Campobasso, sostegno al pagamento utenze: dal 25 gennaio la domanda

71

Campobasso municipio

CAMPOBASSO – L’Area Servizi alla Persona, Settore Politiche Sociali, del Comune di Campobasso, ha pubblicato il bando per il sostegno al pagamento delle utenze e/o canone. Il bando è scaricabile sia dal sito web del Comune di Campobasso che dal sito dell’Ambito Sociale Territoriale di Campobasso (https://ambitosocialecb.it).

Dalle ore 9.00 del giorno 25/01/2021 in poi (bando sempre aperto), i nuclei familiari colpiti dalla situazione economica determinatasi per effetto dell’emergenza COVID-19, possono presentare richiesta per beneficiare di contributi economici “una tantum” per il sostegno al pagamento di utenze e/o del canone di locazione dell’abitazione di residenza, limitatamente alle utenze ed ai canoni scaduti e/o in scadenza nei mesi di ottobre, novembre, dicembre 2020, e mesi successivi (in relazione all’epoca di presentazione della domanda), inclusi i canoni comunali e/o dello IACP ed incluse le rate condominiali.

La domanda dovrà essere presentata utilizzando la piattaforma web dedicata denominata “affitti e bollette Sicare”, collegandosi al seguente link:

https://ambitosocialecb.sicare.it/sicare/domandaonline.php?_alias=sostegnopagamento

Possono fare richiesta i cittadini (nuclei familiari) che possano auto-dichiarare in sede di domanda: di avere un valore ISEE familiare, non superiore ad euro 10.000,00; colpiti dalla situazione economica determinatasi per effetto dell’emergenza COVID-19 e che, pertanto, possano anche auto-dichiarare una riduzione del reddito complessivo familiare nel corso dell’anno 2020, per una delle seguenti motivazioni: perdita del lavoro per licenziamento determinato da sospensione/chiusura attività; mancata riconferma di lavoro stagionale e/o occasionale; mancata retribuzione delle mensilità precedenti per difficoltà di liquidità delle aziende contemplate tra quelle chiuse/sospese a causa delle misure di emergenza; chiusura o sospensione dell’esercizio commerciale o altra attività di proprietà ovvero attività di lavoro autonomo o libero professionale; nuclei familiari che si trovino in ulteriori situazioni di emergenza economica, conseguenti l’epidemia in atto, non comprese in quelle di cui ai punti precedenti, determinate da altre cause o condizioni particolari, da motivare sinteticamente nella domanda. Beneficiari della misura sono i nuclei familiari, per cui non sarà possibile presentare più di una domanda per ciascuna famiglia residente.

L’ufficio darà priorità ai nuclei familiari non precedentemente o attualmente assegnatari di misure di sostegno pubblico, quali: reddito di cittadinanza, Naspi, indennità di mobilità, cassa integrazione guadagni, altre forme di sostegno sociale previste a livello locale o regionale (buoni, voucher, contributi economici, ecc.). È richiesta la residenza nel Comune di Campobasso.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare i seguenti numeri telefonici:

  • 351.6884347 il lunedì, mercoledì, venerdì dalle 9.00 alle 12.30;
  • il martedì e giovedì dalle 15.30 alle 17.30;
  • 0874.405862 il martedì e il giovedì dalle 15.30 alle 17.30.

Si può anche inviare una e-mail ai seguenti indirizzi:

  • serena.ruggiero@comune.campobasso.it
  • vittorio.scarano@comune.campobasso.it.

Il Responsabile del Procedimento è la dr.a Raffaela Rosa, email: raffaela.rosa@comune.campobasso.it