Campomarino, avvio contribuenti IMU 2020: ecco i dettagli

968

comune campomarino

CAMPOMARINO – “Dal 01.01.2020 l’Imposta Municipale Propria (IMU) è disciplinata dal comma 739 al 783 dell’art. 1 della L. 160/19. In sede di prima applicazione dell’imposta la prima rata da corrispondere è pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l’anno 2019”. Il comune di Campomarino ha emanato l’avviso ai contribuenti IMU 2020.

Di seguito il testo completo dell’avviso.

IMU 2020

VISTO che l’art. 1, comma 780 della legge n. 160 del 2019 ha disposto l’abrogazione a decorrere dall’anno 2020, delle disposizioni concernenti l’istituzione e la disciplina dell’imposta comunale unica (IUC), limitatamente alle disposizioni riguardanti la disciplina dell’IMU e della TASI e che l’art. 1, commi 738 della medesima legge dispone che l’imposta municipale propria (IMU) è disciplinata dalle disposizioni di cui ai commi da 739 a 783;

CONSIDERATO che l’art. 147 del D.L. “Rilancio” del 13.05.2020 uniforma i termini per l’approvazione degli atti deliberativi in materia di TARI e IMU al termine del 31 luglio 2020 concernente il bilancio di previsione (termine stabilito dalla L. n. 27 del 24.4.2020 G.U. n. 110 del 29.04.2020);

DATO ATTO che il Comune di Campomarino non ha ancora provveduto all’approvazione della deliberazione inerente l’applicazione delle aliquote IMU per l’anno 2020;

SI COMUNICA

che in sede di prima applicazione dell’imposta Municipale Propria (IMU), la prima rata da corrispondere è pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l’anno 2019 mentre in sede di saldo, l’imposta è dovuta per l’intero anno calcolando il conguaglio, sulla base delle aliquote approvate.

Esempio: IMU 2019 = € 100,00; TASI 2019 = € 20,00 per l’ANNO 2020 il contribuente dovrà versare in ACCONTO un solo tributo: l’imposta IMU per un importo pari ad € 60,00.

Per coloro che effettueranno il primo versamento nell’anno in corso si consiglia di prendere visione delle aliquote IMU e TASI anno 2019 sul sito del Comune di Campomarino nell’apposita sezione IMU e TASI.

L’imposta dovrà essere versata in ACCONTO entro il 16 giugno 2020 e a SALDO entro il 16 dicembre 2020 tramite modello F24. Per la compilazione del modello F24 il codice Comune è B550. Si riportano di seguito i codici tributo per il pagamento dell’IMU tramite modello F24:

  • 3912 per l’abitazione principale e relative pertinenze;
  • 3916 aree fabbricabili;
  • 3918 altri fabbricati;
  • 3930 immobili gruppo catastale D (quota Comune corrispondente all’aliquota eccedente lo 0,76);
  • 3925 immobili gruppo catastale D (quota Stato corrispondente all’aliquota dello 0,76).

Il contribuente non è tenuto al versamento del tributo qualora l’importo annuale dovuto per tutti gli immobili dallo stesso posseduti è pari o inferiore ad € 8,00.