Capracotta, Paglione: “La nostra guardia medica è salva”

16

CAPRACOTTA – “La nostra guardia medica è salva: dalla Asrem arriva il dietro front e noi non possiamo che esserne felici. Il servizio, indispensabile ancora di più in un’area montana, sarà assicurato e per questo voglio tranquillizzare tutta la cittadinanza. Devo, tuttavia, riflettere su una circostanza: ormai bisogna lottare e alzare la voce per difendere anche i diritti e i servizi più elementari, quei diritti e quei servizi che dovrebbero invece essere scontati. Non è una prassi che ci piace. Cosa sarebbe successo se ci fosse stata, al mio posto, una persona più accondiscendente? Non voglio nemmeno pensarlo. Voglio solo rassicurare tutti: noi, sui diritti e sui servizi essenziali, non molleremo mai di un centimetro!”.

Lo afferma su Facebook il sindaco di Capracotta, Candido Paglione (foto).