Carpinone, sicurezza nei posti di lavoro: cinque persone denunciate

foto controllo cantieriCARPINONE (IS) – A Carpinone, i militari della locale Stazione e quelli del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Isernia, nell’ambito di un’attività finalizzata alla tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro, contro lo sfruttamento del lavoro nero e il fenomeno del “caporalato”, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Isernia, cinque persone, responsabili a vario titolo dei lavori in un cantiere edile.

Si tratta di un 60enne, un 45enne, un 40enne, un 48enne e un 38enne, tutti della provincia di Campobasso, resisi responsabili di inosservanza alle norme vigenti in materia di prevenzione degli infortuni sul lavoro.