Casacalenda, il Covid costringe il Comune ad annullare i festeggiamenti per Capodanno

9

CASACALENDA – “Il 31 dicembre non si sentiranno fischi e botti, nessuno intonerà i nostri canti e “a bone fin e u bon principije” non sarà lo stesso augurio”.

Comincia così un post della sindaca di Casacalenda, Sabrina Lallitto, per annunciare che “dobbiamo rinunciare ai festeggiamenti tradizionali anche quest’anno ma ci siamo ripromessi, oggi, in una riunione con i capigruppo, che dedicheremo una serata e una notte, appena sarà possibile, alla nostra tradizione”.

Dunque il Covid costringe il Comune di Casacalenda ad annullare i festeggiamenti per Capodanno. La ‘Sindaka’, poi, aggiunge: “Amiamo questo paese tutti con la stessa passione. Oggi ci prendiamo cura di lui”.