Castel San Vincenzo, lavoratori in nero in impresa boschiva: denunciato un imprenditore

85

controllo impresa boschivaIn località Pozzilli e Isernia altre due persone nei guai per mancata sicurezza sui luoghi di lavoro e sfruttamento di lavoratori a nero

CASTEL SAN VINCENZO (IS) – Nell’ambito di una attività di monitoraggio finalizzata al contrasto del fenomeno dello sfruttamento del lavoro nero e più in generale per la tutela della sicurezza sui luoghi di lavoro, a Castel San Vincenzo, i militari della locale Stazione, hanno denunciato il titolare di un’impresa boschiva che occupava nella sua ditta lavoratori a nero.

Nella zona di Pozzilli invece, i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Isernia, hanno denunciato il titolare di un’azienda zootecnica per violazioni in materia di tutela della sicurezza sui luoghi di lavoro, mentre ad Isernia, il titolare di un’impresa edile dovrà rispondere oltre che di mancata sicurezza sui luoghi di lavoro anche di sfruttamento di lavoratori in nero. Emesso anche un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale.