Cgia: in Molise si pagano più pensioni che stipendi

20

AnzianoCAMPOBASSO – Nelle regioni del Sud Italia si pagano più pensioni che stipendi. E’ quanto emerge da una elaborazione dell’Ufficio studi della Cgia di Mestre, su dati Inps e Istat, aggiornata al 1° gennaio 2022.

Per quanto riguarda il Molise i numeri dicono che, a fronte di 100mila occupati, le pensioni erogate ammontano a 124mila. Di seguito la ripartizioni per le due province: in quella di Campobasso le pensioni erogate sono 87mila a fronte di 71mila occupati, mentre a Isernia su 29mila occupati le pensioni erogate sono 36mila. La platea presa a riferimento è quella costituita da lavoratori autonomi, da dipendenti privati e del pubblico impiego.