Coronavirus, il sindaco di Isernia: “Rispettate le distanze di sicurezza”

44

giacomo d'apollonioISERNIA – Persone in fila stamane a Isernia per entrare nei supermarket e in alcuni punti vendita di prodotti per la casa in attesa dell’apertura delle attività commerciali o in attesa di entrare nei negozi che già hanno aperto.

Sulla vicenda è intervenuto il sindaco Giacomo d’Apollonio che ha ricordato come “gli assembramenti sono vietati” e ha ricordato di “rispettare le distanze di sicurezza per evitare la diffusione del virus”.

Sono poi partiti i controlli della Polizia Municipale per evitare che nel corso della giornata potessero verificarsi altre situazioni analoghe. “Faccio appello al senso di responsabilità di ognuno di voi – ha detto il sindaco – rispettiamo le regole”.