Coronavirus in Molise, dati del 17 marzo: +83 nuovi positivi

112

coronavirus covid19 rosso mercoledì

Il bollettino Asrem di mercoledì 17 marzo 2021: scendono a 1.358 i casi attualmente positivi al Covid-19 in regione, 5 decessi e 124 guariti

REGIONE – Nuova giornata di informazione da Molisenews24 sulla situazione dell’emergenza Coronavirus in Regione. Andiamo a vedere il bollettino della giornata di mercoledì 17 marzo 2021, secondo quanto comunicato da Asrem.

Nella giornata di oggi si sono registrati 83 nuovi casi positivi: 14 a Campobasso e Jelsi; 9 a Toro; 6 a Termoli;  5 a Isernia; 4 a Venafro e Montaquila; 2 a Campodipietra, Limosano, Trivento e Tufara; 1 a Campomarino, Campolieto, Casacalenda, Cercemaggiore, Frosolone, Gildone, Guardialfiera, Guglionesi, Pietracatella, Riccia, Rionero Sannitico, Ripalimosani, San Giuliano di Puglia, San Martino in Pensilis, San Pietro Avellana, Santa Croce di Magliano, Sant’Agapito, Sessano del Molise e Sesto Campano.

Sono sei i nuovi ricoveri, tutti nel reparto malattie infettive del Cardarelli: 2 di Campobasso, 1 di Termoli, Bojano, Casacalenda e Toro. Cinque decessi ovvero: un 78enne di Agnone che era ricoverato al reparto malattie infettive del Cardarelli; una 76enne di Colletorto e un 52enne di Colle d’Anchise che erano ricoverati in terapia intensiva sempre al Cardarelli; un 57enne di Cercemaggiore in terapia intensiva al Gemelli Molise. Un paziente di Campobasso è stato trasferito da malattie infettive del Cardarelli alla clinica Villa Maria sempre a Campobasso.

Sono ben 124 i guariti: 16 Termoli; 10 Campobasso e Ripalimosani; 8 Campomarino; 7 Isernia; 6 Sant’Elena Sannita; 5 Cercemaggiore; 4 Agnone e Venafro; 3 Acquaviva d’Isernia, Belmonte del Sannio, Guglionesi, Macchiagodena, Portocannone e San Martino in Pensilis; 2 Bojano, Capracotta, Ferrazzano, Montelongo, Rotello, Santa Croce di Magliano, Spinete e Vinchiaturo; 1 Cantalupo nel Sannio, Carpinone, Fossalto,  Larino, Matrice, Mirabello Sannitico, Montaquila, Montecilfone, Palata, Pozzilli, Riccia, Rionero Sannitico, San Giovanni in Galdo, San Giuliano di Puglia,  San Pietro Avellana, Sant’Angelo Limosano, Sant’Elia a Pianisi, Tavenna, Torella del Sannio e Trivento. Un dimesso, si tratta di un paziente di Santa Croce di Magliano che era presente nell’area grigia del pronto soccorso dell’ospedale San Timoteo di Termoli.

Andiamo a vedere i dati nel dettaglio.

BOLLETTINO DEL 17 MARZO – DATI COVID 19 IN MOLISE

Questi i dati del bollettino delle ore 18 e unico per la giornata. Sono stati effettuati 566 nuovi tamponi. Attualmente sono 1.358 i casi attualmente positivi (893 in provincia di Campobasso, 462 in provincia di Isernia, tre fuori regione) mentre sono 11.833 i tamponi positivi (8427 nella provincia di Campobasso, 3345 in quella di Isernia e 61 di altre regioni) dall’inizio dell’emergenza sui 159.725 i tamponi processati, con 16.188 tamponi di controllo.

All’ospedale Cardarelli di Campobasso ci sono 65 pazienti al reparto malattie infettive ovvero 55 della provincia di Campobasso, 9 da quella di Isernia, 1 di fuori regione mentre in terapia intensiva troviamo 9 pazienti ovvero 9 della provincia di Campobasso, nessuno dalla provincia di Isernia e nessuno da fuori regione. Al Neuromed di Pozzilli troviamo 10 pazienti: 3 in terapia intensiva (3 della provincia di Campobasso, nessuno di quella Isernia, nessuno fuori regione); 7 in sub intensiva (3 della provincia di Campobasso, 4 della Isernia, nessuno fuori regione). Al Gemelli Molise sono 2 persone ricoverate ovvero 2 della provincia di Campobasso, nessuno dalla provincia di Isernia e nessuno da fuori regione. Sono 21 i ricoverati all’Area Grigia del Pronto Soccorso dell’Ospedale San Timoteo di Termoli, 20 della provincia di Campobasso, nessuno da quella di Isernia, 1 da fuori regione.

Sono 1.220 i soggetti positivi asintomatici a domicilio con 771 della provincia di Campobasso, 448 da quella di Isernia, 1 da fuori regione. 31 i pazienti asintomatici dimessi di cui 30 della provincia di Campobasso, 1 da quella di Isernia, nessuno da fuori regione. Sono 9.969 i pazienti dichiarati ufficialmente guariti (7160 della provincia di Campobasso, 2762 da quella di Isernia e 47 di altre regioni). Sono 411 i pazienti deceduti con Coronavirus (298 della provincia di Campobasso, 102 di quella di Isernia e 11 di altra regione). Visite domiciliari effettuate dalle Usca 4.336 (1392 Bojano, 1426 Venafro, 891 Larino, 314 Agnone, 313 Riccia) mentre 3.547 i soggetti in isolamento e nessuno in sorveglianza. Si tratta in quest’ultimo caso di persone asintomatiche alla quali non viene effettuato il test Covid-19 ma che sono state a contatto con persone risultate positive. Sono 293 i tamponi antigenici in totale con 17 risultati positivi.