Coronavirus, Paglione: “E’ in gioco il futuro dei nostri cari”

36

Candido PaglioneCAPRACOTTA – Candido Paglione, sindaco di Capracotta, torna ad appellarsi al buon senso di tutti in merito all’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, legata al coronavirus. Ecco cosa afferma il primo cittadino:

“Stiamo vivendo momenti difficili. In queste ore e in questi giorni abbiamo bisogno di mantenere comportamenti rigorosi e di condividerli, senza farci prendere dall’ansia. Serve un altissimo senso di responsabilità da parte di ciascuno di noi. Per questo rivolgo un appello accorato a tutti i cittadini residenti e a quanti sono tornati negli ultimi giorni nel nostro amato paese. Dobbiamo attenerci scrupolosamente alle disposizioni contenute nei DPCM (l’ultimo, quello di ieri sera, presentato in diretta TV agli italiani dal presidente Conte) e nelle Ordinanze regionali”.

Paglione poi aggiunge: “Occorre comunicare la propria presenza e rispettare rigorosamente l’eventuale periodo di quarantena. Dobbiamo assolutamente bloccare la propagazione del contagio da Coronavirus. E’ in gioco il futuro dei nostri cari ed anche del nostro paese. Confido, per questo nel senso di responsabilità e nella collaborazione di tutti. Possiamo farcela!”.