Cotugno: “Palazzo Gil diventa il più grande infopoint della Regione”

19

CAMPOBASSO – “Palazzo Gil si conferma Casa della Cultura in Molise e diventa il più grande infopoint della Regione. Attraverso un progetto di cooperazione internazionale, dove il Molise rappresenta l’Italia con Albania e Montenegro, abbiamo utilizzato i fondi per la ristrutturazione di edifici culturali per rimodellare e adeguare alle nuove normative un palazzo storico qual è Palazzo Gil! Sarà un punto di riferimento per le istituzioni molisane ma anche per i turisti che troveranno notizie, informazioni e materiale per una sempre migliore e maggiore accoglienza”. Lo afferma il vice governatore Vincenzo Cotugno.

E poi aggiunge: “Quattro anni di lavoro, di cui purtroppo due di pandemia, che hanno, relativamente al turismo e cultura, risvegliato l’anima di questa terra, abbiamo accresciuto la curiosità nel turismo globale di visitare la nostra regione che ha dimostrato di esistere e di essere considerata al pari di altri territori italiani… la nostra presenza alla Bit 2022 sugella proprio questo importante e avvincente cammino iniziato nel 2018! Tutto a costo zero per le casse della Regione! Per questo ringrazio la struttura dell’Assessorato e del Provveditorato regionale, la Cooperazione territoriale e l’Unimol per l’apporto fondamentale dato alla riuscita del progetto “3C”. E lo spettacolo delle “maschere” carnevalesche molisane e la tradizione delle “maitunate” ci hanno ricordato la grande tradizione culturale della nostra meravigliosa terra”.