Il CSV Molise sostiene le associazioni con degli spot: come fare domanda

15

spot dona il tuo tempo

ISERNIA – Il volontariato cambia e muta anche il modo di promuovere la bellezza e gli effetti benefici di questa attività. Gli strumenti tecnologici consentono al Terzo Settore di farsi conoscere di più e meglio e il CSV Molise coglie al volo ogni opportunità che un cambiamento porta con sé, lanciando al contempo degli input alle associazioni e mettendosi, come sempre, a loro disposizione.

Parte in questi giorni il nuovo servizio del CSV che consiste nella realizzazione di spot che racchiudano l’essenza delle organizzazioni impegnate sul campo ogni giorno. Video brevi da diffondere sul territorio che rappresentino una sorta di quadri del volontariato.

Il primo ‘esperimento’ c’era stato con ‘Dona il tuo tempo, diventa volontario’, la campagna lanciata all’inizio di dicembre 2021 dal CSV Molise su siti e social, tesa a promuovere la cultura della solidarietà e anche, perché no, a reclutare nuovi volontari. In quel caso due spot vennero diffusi in rotazione sulle emittenti locali e online e ora l’idea è riproporre quella iniziativa con la differenza che i protagonisti saranno le associazioni riunite in gruppi. Tali gruppi verranno composti sulla base delle mission simili delle diverse organizzazioni. Realizzando spot che comprendano più enti e non uno singolo, si vuole favorire l’attuazione del concetto di rete.

Per partecipare e vedere realizzato il proprio spot, gli enti del Terzo Settore dovranno compilare un FORM ONLINE (https://forms.gle/HbxEqPXebTs94KY47 ) e formalizzare così la propria candidatura. C’è tempo fino alle ore 12 del 21 agosto 2022.

«La promozione è uno strumento fondamentale per farsi conoscere e per raggiungere un bacino di utenti vasto – il commento di Lorena Minotti, direttrice del CSV Molise –. Inoltre, raccontarsi attraverso immagini e racchiudere in dei piccoli cortometraggi la propria mission e le proprie attività, altresì diffondendole poi anche via social, è indispensabile per raggiungere anche le nuove generazioni. L’obiettivo degli spot che il Centro intende produrre è proprio questo: fornire agli ETS, accomunati per ambito di intervento o obiettivo, uno strumento professionale e chiaro di promozione e divulgazione».

Il Centro di Servizio per il Volontariato supporterà anche la diffusione attraverso i propri canali web.