Dominick Ferrante, un giovane scrittore che guardava lontano: premiazione del concorso di poesia a lui intitolato

93

CAMPOBASSO –  Sabato 28 Maggio, alle ore 10:00, presso la sala consiliare si terrà la premiazione del Concorso di poesia Dominick Ferrante

Concorso Dominick FerranteLa poesia che diventa ricordo e che prende vita attraverso parole, sentimenti e forti emozioni come quelle che evocava la penna di Dominick Ferrante, prematuramente scomparso, ma che ha saputo gettare nella sua breve vita – aveva appena 28 anni quando è venuto a mancare salvando dall’annegamento due persone – le solide basi di un percorso intellettuale che va avanti grazie alla determinazione della famiglia.

A lui è dedicato un concorso di poesia riservato agli alunni delle scuole medie della provincia di Campobasso. “Vicino e impercettibile è il passo di punti strabici dello stesso altrove” parole forti scritte da un ragazzo che ogni mattina apriva gli occhi per guardare lontano, per cogliere l’essenza dell’esistenza, per trasformarla in una raffinata poetica che, grazie al sentimento e al fascino della purezza delle parole, arriva dritta al cuore.

La premiazione della Prima Edizione del Concorso di Poesia “Dominick Ferrante”, che rientra nel cartellone del Corpus Domini organizzato dal Comune di Campobasso, si terrà domani mattina alle ore 10:00 nella sala consiliare di Palazzo San Giorgio. Un’occasione per conoscere più da vicino la preziosa anima poetica di Dominick e per continuare a piantare semi di cultura nel solco che lui stesso aveva segnato.