Elisabetta Lancellotta eletta rappresentante Delegazioni Provinciali delle regioni del Sud Italia

26

lancellotta coni

II Molise non ha mai avuto delegati nel Consiglio nazionale e sono particolarmente felice di rappresentare tutta l’area del Sud

ROMA – E’ Elisabetta Lancellotta la rappresentante delle Delegazioni Provinciali delle regioni del Sud Italia eletta ieri ieri, 21 aprile 2021, a Roma nel Consiglio Nazionale del Coni. E’ la prima volta che un delegato del Molise ricopre questo ruolo prestigioso che prevede la rappresentanza di tutte le regioni del Sud Italia, mentre le regioni del Nord saranno rappresentate da Antonio Micillo e quelle del Centro da Salvatore Sanzò.

“Sono soddisfatta di questo risultato – ha dichiarato Elisabetta Lancellotta – un ringraziamento va al presidente del Coni Nazionale Giovanni Malagò che mi ha consentito di poter realizzare questo sogno, al presidente del Coni Molise Vincenzo D’Angelo per aver creduto in me e avermi dato la possibilità di essere delegato nazionale del Coni in questa tornata elettorale, grazie anche a tutti i delegati del Sud che mi hanno votato e a tutta la Giunta del Coni Molise per il lavoro di squadra che ha portato a questa candidatura. II Molise non ha mai avuto delegati nel Consiglio nazionale e sono particolarmente felice di rappresentare tutta l’area del Sud, inoltre, se si considera che questo ruolo per la prima volta viene ricoperto da una donna, allora possiamo parlare proprio di un momento storico”.

“Durante il mandato che inizia oggi rappresenterò anche tutte le Federazioni sportive, Discipline Sportive Associate e Enti di Promozione Sportiva. – Ha proseguito Elisabetta Lancellotta – Lo sport è fondamentale per le ripartenza che ci aspetta nei prossimi mesi. Io metterò il mio massimo impegno per far sì che lo sport sia fulcro e cardine di questa fase che ci apprestiamo a vivere così come faremo in modo che le prossime settimane vedano la ripresa di tutte le discipline sportive”.

Tra gli obiettivi a breve termine di Elisabetta Lancellotta c’è diffondere i principi fondamentali dell’Olimpismo e contribuire a divulgarli nei programmi d’insegnamento dell’Educazione Fisica e dello Sport, nelle Scuole e nelle Università.

“Siamo davvero soddisfatti di questa nomina – ha dichiarato il presidente del Coni Molise Vincenzo D’Angelo – che dà visibilità al Molise in ambito nazionale e che esprime un Coni giovane, donna, al passo con i tempi e con una grande energia capace di coinvolgere tutti gli Enti sportivi del territorio ed il territorio. Ad Elisabetta va il nostro più grande in bocca al lupo e l’augurio di un buon lavoro”.

Il prossimo importante appuntamento per la neo Delegata sarà il 13 maggio a Milano quando parteciperà all’elezione del nuovo Presidente nazionale del Coni.