Fase 2, Paglione: “E’ molto importante non mollare adesso”

39

Candido Paglione

CAPRACOTTA – “È passata solo una settimana da quando abbiamo ripreso a vivere con meno restrizioni. Lo abbiamo fatto con prudenza, ma il tempo è ancora troppo breve per ulteriori allentamenti. Anzi, diciamolo con fermezza: non è ancora il momento di tirare il fiato. Nessun cedimento, dunque, sulle misure necessarie per tenere lontano da noi il rischio del contagio da coronavirus”. Lo afferma su Facebook il sindaco di Capracotta, Candido Paglione (foto).

“Lo ripeto – aggiunge – è importante, molto importante, non mollare adesso ed avere, invece, piena consapevolezza del fatto che indossare la mascherina, mantenere il distanziamento fisico – evitando assembramenti – e lavarsi spesso le mani sono le condizioni necessarie per superare anche questa fase. Solo dopo potremo avviarci concretamente verso il superamento di questa terribile emergenza sanitaria. Non sappiamo ancora quando questo sarà possibile. Dunque per adesso massima prudenza e applichiamo queste semplici misure di prevenzione che servono non solo a proteggere noi stessi, ma anche a dimostrare che abbiamo rispetto per gli altri”.

E ancora: “È vero che in queste settimane di restrizioni siamo stati tutti molto attenti, devo darne atto, mostrando un grande senso di responsabilità: ma non sappiamo se siamo soggetti asintomatici e, quindi, potenziali trasmettitori del virus. Per questo, rispettiamo le regole fino in fondo e facciamolo tutti in maniera convinta! Solo così ne usciremo”.