Ferrazzano, restauro della Madonna dell’Assunta: al via la raccolta fondi

35

statua Madonna dell'Assunta

FERRAZZANO – Parte da Ferrazzano, piccolo comune in provincia di Campobasso, la gara di solidarietà per il restauro della statua lignea policroma dell’Assunta, detta anticamente Madonna della Seggiola, conservata presso la chiesa parrocchiale del paese.

“Solo un restauro conservativo, scientificamente condotto, potrebbe svelare i lineamenti originali della bella scultura, arrestarne il degrado fisico e fornire al contempo indicazioni utili a conservarla integra in futuro”. Scrive Michele Roccia organizzatore della raccolta fondi creata su GoFundMe.

“Si tratta di una scultura antichissima: stime prudenti, effettuate da specialisti, la fanno risalire ad un’epoca compresa tra la fine del Trecento e la prima metà del Quattrocento. La statua rappresenta la Madonna in trono, sorreggente il Bambino. Nel tempo, la scultura è stata impropriamente ritoccata, al punto che oggi non è più possibile apprezzarne l’aspetto originario. Ogni donazione, anche la più piccola, aiuterà a preservare per le generazioni future questo piccolo gioiello del Molise medioevale” conclude Roccia.

La campagna è raggiungibile al link: https://it.gf.me/v/c/4srp/aiutaci-a-restaurare-la-madonna-della-seggiola