Festeggiamenti a Sant’Elia a Pianisi, presentazione della cartolina filatelica

40

cartolina sant'elia a pianisi

SANT’ELIA A PIANISI – Sant’Elia a Pianisi è un nuovo comune scelto da Poste Italiane in provincia di Campobasso per introdurre ai cittadini i temi della filatelia e della scrittura legati alle tradizioni e al patrimonio culturale della comunità.

È in programma oggi, sabato 21 agosto, in occasione festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine, la cerimonia di presentazione della cartolina e dell’annullo filatelico dedicati al piccolo comune molisano.

Per l’occasione, Poste Italiane attiverà un servizio filatelico temporaneo, che sarà allestito in largo della Chiesa, dalle ore 17 alle ore 22. All’evento, con accesso regolamentato, parteciperà il sindaco di Sant’Elia a Pianisi, Biagio Faiella, e alcuni rappresentanti locali di Poste Italiane.

La cartolina raffigura una foto paesaggistica di Sant’Elia a Pianisi con la sacra effige della Madonna del Carmine. Nell’annullo filatelico è invece riprodotta l’antica Croce Viaria, con il Cristo crocifisso iscritto nella ruota e il teschio di Adamo ai suoi piedi.

“Ringraziamo Poste Italiane – commenta il sindaco Faiella – per la disponibilità dimostrataci nell’evidenziare tale evento mediante questa nobile espressione culturale: la cittadinanza sicuramente apprezzerà tale idea che, ancor più in questo periodo così difficile per il mondo intero, saprà infondere speranza nel guardare avanti con fiducia”.

L’iniziativa è parte del programma dei nuovi impegni a favore dei Piccoli Comuni, annunciato dall’amministratore delegato Matteo Del Fante, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate. La realizzazione di tali impegni è consultabile sul sito web http://www.posteitaliane.it/piccoli-comuni.

L’evento segna una nuova tappa nel dialogo e nel confronto con Poste Italiane e avvicina ancora di più l’Azienda al territorio, seguendo un percorso fatto di impegni reali, investimenti e opportunità concrete, al servizio della crescita economica e sociale del Paese.

Il progetto è coerente con i principi ESG sull’ambiente, il sociale e il governo di impresa che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.