Fibra ottica, il Molise è coperto solo per il 5%

324

CAMPOBASSO – La copertura in fibra ottica continua a crescere in tutta Italia, con nuovi Comuni raggiunti praticamente ogni mese dai servizi ultra broadband. Ma per il Molise le notizie non sono troppo positive. A che punto siamo nel 2017 relativamente al livello di copertura regionale e a quale velocità effettivamente navigano gli utenti italiani grazie alle diverse tecnologie in fibra ottica?

A queste domande ha cercato di rispondere l’ultimo osservatorio condotto da SosTariffe.it, che ha messo in luce lareale copertura in fibra ottica in Italia aggiornata a febbraio 2017. L’indagine, inoltre, ha analizzato le velocità medie di navigazione raggiunte dagli utenti in fibra, individuando una stima reale della velocità teoricamenteraggiungibile oggi in Italia grazie a questa tecnologia.

Attualmente, stando ai dati dell’osservatorio, il 16,28% dei comuni italiani oggetto dell’indagine risulta raggiunto dalla fibra ottica, stiamo parlando di 1.249 localitàSosTariffe.it ha elaborato una cartina della copertura in fibra ottica per regione a febbraio 2017.

La regione che vanta la percentuale più alta di Comuni raggiunti dalla fibra, secondo i dati SosTariffe.it, è la Calabria, con quasi il 57% dei Comuni calabresi coperti. Segue la Campania (41%), la Toscana(36,6%, unica regione non meridionale nel podio), la Puglia (35,2%) e la Sicilia (33,4%).

La Basilicata è coperta per un 18%, mentre le Regioni meridionali in cui la diffusione della fibra ottica è meno capillare sono il Molise (5%) e la Sardegna (3%).