Fondo regionale per famiglie in difficoltà a Isernia: come fare domanda

33

aiuto famiglieISERNIA – Il sindaco Giacomo d’Apollonio e l’assessore alle politiche sociali del Comune di Isernia, Pietro Paolo Di Perna, informano che all’albo pretorio online è stato pubblicato l’Avviso riguardante il “Fondo regionale di solidarietà – Sostegno economico alle famiglie in difficoltà in seguito all’emergenza epidemiologica da Covid-19”.

«Destinatari delle risorse finanziarie del fondo di cui trattasi – hanno precisato d’Apollonio e Di Perna – sono i nuclei familiari in difficile situazione economica per effetto dell’emergenza pandemica. I contributi sono finalizzati al pagamento di utenze e/o del canone di locazione dell’abitazione di residenza, limitatamente alle utenze e/o ai canoni scaduti nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020. La somma da erogare – hanno aggiunto il sindaco e l’assessore – è pari ad € 116.999,04, ossia quella residuale che il Comune non ha ancora assegnato rispetto all’importo iniziale stanziato dalla Regione Molise (che era di € 142.341,35). La concessione dei contributi economici avverrà fino a concorrenza delle attuali risorse disponibili».

COME FARE DOMANDA

Il modello di domanda è allegato all’Avviso ed è scaricabile dal sito internet del Comune. Le istanze potranno essere presentate entro le ore 18 di martedì 21 luglio, a mezzo pec, all’indirizzo comuneisernia@pec.it oppure, sempre a mezzo pec, attraverso i seguenti patronati: Caf Federdipendenti, Patronato Labor, Patronato Encal-Cisal, Patronato Epas. È possibile richiedere informazioni al numero di telefono 0865.449275, dalle ore 10 alle 12, da giovedì 16 luglio a martedì 21 luglio.