Gambatesa, situazione Covid-19 al 16 novembre e mensa scolastica

47

Coronavirus

GAMBATESA – Il primo cittadino di Gambatesa ha rivolto un messaggio alla cittadinanza dove ha informato sulla positività di 4 persone con il tampone molecolare e 3 con il tampone rapido antigenico, per i quali si è in attesa di conferma.

“Considerato in possibili contatti che i positivi possono avere avuto in ragione del lavoro svolto o dell’età (tra i positivi vi è un medico e un bambino frequentante la scuola dell’infanzia), ritengo opportuno procedere ad una celere e ampia attività di screening, possibilmente in loco, in modo da evitare spostamenti. Dopo avere acquisito per le vie brevi la disponibilità di alcuni medici di base e della stessa pediatra,con nota inviata questa mattina, anticipata telefonicamente al Direttore Florenzano, ho rappresentato all’ASREM la disponibilità del Comune ad allestire a proprie spese una struttura mobile per la effettuazione di tamponi ad opera dei medici di base e dei pediatri.

Siamo in attesa di riscontro in ordine alle procedure e alle modalità di attivazione di tale servizio, indispensabile, a mio sommesso avviso, per dare una risposta rapida ed efficace alla esigenza di individuazione ed isolamento dei positivi. Diversamente si rischia di appesantire il lavoro dell’ASREM e rendere difficoltosi o comunque non tempestivi gli accertamenti necessari a fronteggiare la situazione. Colgo in proposito l’occasione per evidenziare che ciò sta in parte già accadendo a causa delle iniziative assunte privatamente con tamponi effettuati senza comunicazione del loro esito all’ASREM.

Appare evidente che in tal modo si rischia di vanificare l’esigenza di procedere, a fronte di riscontrate positività al Covid, al rapido tracciamento dei contatti e alla adozione di tutte le misure necessarie a fronteggiare il rischio contagio. Pertanto, invito a comunicare tempestivamente all’ASREM l’esito dei tamponi effettuati privatamente. Per quanto riguarda, invece, la situazione scuola, si conosce l’esito dei tamponi eseguiti sui ragazzi della seconda e terza media ed è negativo. Non appena verrà comunicato l’esito degli altri tamponi, saranno assunte le consequenziali decisioni in merito alla ripresa della didattica in presenza”.

MENSA SCOLASTICA

In riferimento all’Ordinanza sindacale n.ro 29 del 14/11/2020, riguardante la chiusura della scuola dell’infanzia di Gambatesa a seguito della comunicazione da parte del medico di base circa l’esito positivo di un tampone rapido antigenico di un bambino frequentante la scuola dell’infanzia di Gambatesa, si comunica che l’inizio della mensa scolastica verrà posticipato a data da destinarsi.