Gianluca Ranieri, successo per l’evento B-Planet a Termoli

Gianluca Ranieri Termoli

Imparare ad usare le risorse che abbiamo a disposizione sul territorio, e persino tra le pareti domestiche, è l’unica strategia per poter creare benessere fra le persone

TERMOLI – Straordinario successo a Termoli, ieri, domenica 24 marzo, per il nuovo appuntamento con B-Planet|alternative per un pianeta al collasso, il progetto che sta toccando numerose località italiane, ideato e promosso da Gianluca Ranieri, economista ed esperto in Teoria di sistemi, ex consigliere del M5s nella Regione Abruzzo.

L’evento, alla vigilia delle elezioni comunali della città, ha rappresentato un importante segnale per futuri governanti e cittadini affinché abbiano la giusta sensibilità per il luogo in cui vivono. Durante l’incontro, infatti, davanti ad una sala gremita di persone, sono stati trattati i temi della Blue Economy, l’incremento e lo sviluppo del Capitale Naturale nonché la ricerca di Modelli Economici Alternativi.

“B-Planet è un progetto attraverso cui intendo spiegare come sia possibile partire dalle risorse locali, accessibili e spesso a basso costo, per sviluppare e generare circuiti virtuosi mediante strategie di sviluppo sostenibile” – Ha dichiarato Ranieri – “Imparare ad usare le risorse che abbiamo a disposizione sul territorio, e persino tra le pareti domestiche, è l’unica strategia per poter creare benessere fra le persone che si informano e si attivano per realizzare progetti funzionali e funzionanti”.

All’iniziativa hanno preso parte Nicola Di Michele, portavoce del M5s del Comune di Termoli; Valerio Fontana, consigliere della Regione Molise; Andrea Greco, portavoce regionale del M5s.