Henryk Mieczysław Jagodziński a Limosano per la festa di San Ludovico

47

limosano

LIMOSANO – “Accogliamo con cortesia, nella nostra bella terra del Molise, il 19 agosto 2020, festa di San Ludovico, patrono della città di Limosano, S. Ecc. Mons. Henryk Mieczysław Jagodziński, nunzio apostolico in Ghana e Vescovo titolare della antica cattedrale di santa Maria, in Limosano.

Il nuovo arcivescovo, molto giovane, è nato nel 1969, in Polonia. Ordinato sacerdote il 3 giugno 1965, si è laureato in Diritto Canonico, avendo poi prestato servizio presso alcune Rappresentanze pontificie e Nunziature, parlando ben sette lingue.

Effettuerà la sua prima visita nello splendido borgo molisano alle ore 19.30 di mercoledì 19 agosto, nella chiesa di san Francesco d’Assisi, in Limosano.

Presiederà l’eucarestia alla presenza di mons. GianCarlo Bregantini, arcivescovo metropolita di Campobasso-Bojano e alla presenza del Vescovo di Isernia, mons. Camillo Cibotti e di mons. Claudio Palumbo, vescovo di Trivento. Ci sarà pure la partecipazione delle autorità civili della Regione Molise e della comunità cristiana di Limosano.

Il suo futuro servizio sarà la nunziatura pontifica in Ghana, in qualità di Consigliere di Nunziatura, elevandolo in pari tempo alla sede titolare di Limosano, con dignità di Arcivescovo.

Siamo certi che anche questo segno aiuterà tutti noi, popolo del Molise, ad essere sempre più fieri della nostra bella terra, per poterla renderla più viva e coraggiosamente partecipata” è la nota dell’Arcivescovo, GianCarlo Bregantini.

Foto di Limosano tratta dal sito dell’Archidiocesi di Campobasso